Alba capitale dei bloggers per Vinum


Oggi niente ricetta, qualcuno sarà deluso, qualcuno sarà felice (eh eh lo so anonimo che salti di gioia!!), ma oggi mi sembrava il giorno giusto per dedicare il post alla mia città!
Sono 27 anni che ci vivo e do per scontato tutto di Lei, ma effettivamente se ci penso sono fortunata, vivo in una città piccola, pulita, stimolante, in realtà più che una città un paesone è ma è talmente unica che è conosciuta in tutto il mondo per l’eccellenze che nascono dalla terra e dalla mente dei miei concittadini, compresi ovviamente tutti quelli che vivono nelle Langhe e nel Roero, siamo così vicini che Alba è la città principale, ma sono le terre e le campagne che la circondano a renderla così speciale.

Ho amato Torino, ma una persona che vive ad Alba non può che rimpiangere la sua città, è sicura e famigliare, per quel poco che ho girato è più simile ad una cittadina francese, con le sue mille rotonde, le aiuole fiorite, e le signore eleganti che parlano in Via Maestra.

In Italia non esiste città che preferirei ad Alba, perchè prendo la macchina e in 50 minuti sono in una grande città, in un ora sono in montagna e in un ora sono al mare, ma io che da sempre preferisco la collina, mi bastano solo due minuti e sono in paradiso!

Questo week-end ci sarà Vinum, poteva la città italiana che ha la concentrazione più alta di vini d’eccellenza in un così piccola area non avere un suo evento per mostrare e far assaggiare a tutti quello che queste colline hanno da offrire? Ovviamente no! Quindi trovate il tempo di fare un salto qui dal 28 aprile al 1° Maggio per aver l’occasione di camminare nel centro storico di Alba con un bicchiere di barolo, ammirando le piccole vie, le chiese e i negozi. Quest’anno Alba ha preparato qualcosa di speciale per le/i blogger, in 100 arriveranno da tutta Italia per tre giorni e seguiremo Vinum, parteciperemo all’ #AlbaCamp (seguite questo hashtag su twitter) e visiteremo posti meravigliosi.

Quando mi è arrivata la mail di invito devo essere sincera, ho avuto un sussulto, perchè è sempre bello essere invitati agli eventi, però nella propria città è qualcosa di speciale, sono molto emozionata, perchè ci sono persone che conosco in giro, che nemmeno sanno cosa sia un foodblog, e si chiederanno cosa faccio insieme a quell’esercito di persone con la macchina fotografica in mano, io, che di solito in via maestra dai quindici anni in poi ci ho sempre fatto “le vasche” con le mie migliori amiche.

Sarà speciale, perchè è la mia città e basta, quella in cui vivo da una vita, la città famigliare e la vivrò diversa, un pò da turista anche io…

Durante l’ #AlbaCamp un una “non-conferenza collaborativa” ci sarò anche io tra gli interventi per parlare del mio punto di vista come blogger e di come vivo il territorio: il mio intervento sarà “Langhe e Roero visti da una foodblogger”. Ok se sentire voce tremolante state tranquilli, non sono diventata balbuziente di colpo, è solo emozione!! Quando e dove?? domenica 29, in piazza Falcone dalle 14 alle 17!

Oltre Vinum cosa c’è da fare??!! beh guardate qui e troverete la risposta e se poi volete fare qualcosa di veramente albese, guardatevi intorno, scegliete una collina, raggiungetela e godetevi il tramonto tra i filari di barolo!

8 Risposte a “Alba capitale dei bloggers per Vinum”

  1. Peccato che il tempo non e dalla nostra parte.Io un salto ne farei volentieri.Adoro le Langhe e tutto quello che ci offrono.Saluti da Torino!

  2. Ma noi preghiamo che il cielo (in tutti i sensi) sia dalla nostra!! 🙂

  3. Bellissimo post … penso che il lungo viaggio, sarà presto ripagato, dalla bellezza della tua città, e della tua terra:)A domenica…sarò quella con la macchina fotografica in mano!!! hahahahahauna delle 100 :))BacioAurelia

  4. Mi hai beccata saltellare ok! Ci vediamo prestissimo, non vedo l'ora, spero di lasciare il raffreddore e li mal di gola a casa ;)Un abbraccioSonia

  5. Che meraviglia, non vedo l'ora!!!

  6. bellissima non sono mai stata ad ALba,devo tenerlo in mente per il classico weekend

  7. Da tua neo concittadina sto iniziando a scoprire il territorio ed è davvero stimolante! 😉

    1. i periodi che amo di più sono maggio e settembre, peccato che questo mese non sia meraviglioso, ma a giugno sarà ancora più bello, vedrai!

Rispondi