pesto basilico e noci

pesto

Non so quanto tempo è passato dalla mia ultima ricetta, tanto…anzi tantissimo lo so.
Ma in queste ultime settimane sono cambiate tantissime cose, talmente tante che ho perso il senso del tempo e ho lasciato perdere non solo la cucina ma un pò di tutto.
Prometto che cercherò di essere più presente, ma da settembre in poi, ora stacco tutto e mi dedico alle vacanze, al relax e al viaggio. Voi dove andrete? io in 1000 posti che potrete seguire sul mio account di Instagram!

Oggi facciamo il pesto invece, nulla di originale lo so, ma è una delle cose che amo fare di più, con il basilico che stranamente è sopravvissuto per più di  un mese! Sto migliorando con il mio pollice nero! Ho usato il mortaio, ma potete usare anche un minipimmer facendo attenzione a non  “bruciare” il basilico, dando dei piccoli colpetti di potenza e non una frullata unica

pesto3

{ Ingredienti  }

50 foglie di basilico • 3 noci • 2 cucchiai di grana grattugiato • olio q.b. • sale q.b.

Lavate sotto l’acqua fredda le foglie di basilico, asciugatele con un canovaccio unitele alle noci sgusciate, e  l’olio.
pestate vigorosamente ed aggiungete mano a mano che il pesto si forma, il grana e altro olio.
Quando il composto è uniforme aggiungete altro olio, assaggiare ed aggiustate altro sale se necessario.pesto2

6 commenti

  1. Ely dice: Rispondi

    Il tuo pesto è buonissimo, siamo felici che sei tornata.. ma prenditi del tempo per te stessa, tutto quello che ti serve. Mai come ora posso capirti ed è importante che tu trovi pace prima dentro. Ti abbraccio forte e ti mando un bacione. Quest’anno.. niente ferie! Smuack!

    1. Sto bene, ma nuovo lavoro, nuova casa, nuovo posto!! sono un pò scombussolata! ho davvero bisogno di un vacanza!

  2. Ottima idea, anche per risparmiare sul costo dei pinoli che è davvero proibitivo… Proverò!! 🙂 un abbraccio

    1. io come al solito non sono fornita…ma bisogna saper arrangiarsi! 🙂

  3. Ciao Valentina,
    hai ragione il pesto è magnifico e l’idea di sostituire le noci ai pinoli è geniale, lo proverò, io lo faccio spesso con i pistacchi…se ti va provalo e dimmi che ne pensi,
    Bentornata e buon viaggio e riposo, noi siamo qui!
    Cri

    1. Anche con i pistacchi mi sembra una bellissima opzione, io poi non sono una fan dei pinoli quindi ogni opzione è ben accetta 🙂 grazie mille, ancora tre giorni poi finalmente vacanze!! V.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: