Carciofi fritti impanati

carciofi_fritti_impanati
Da quanto tempo sono lontana dal blog, credo di non aver mai passato così tanti mesi lontana da queste pagine! In questi mesi ho lavorato incessantemente e tante cose sono cambiate: Ho scritto tanto, ho fotografato, ho degustato, ho raccontato e ho sperato. Ho passato notti insonni, di paura, di felicità, ho pianto, ho riso e mi sono sentita orgogliosa, mi sono arrabbiata e sono stata delusa. Insomma gli ultimi mesi per me sono stato un vero turbinio di emozioni e di cambiamenti. Oggi torno qui sul blog, approfittando di un giorno tranquillo in attesa del grande cambiamento: di questo blog, che si trasformerà presto diventando un vero e proprio sito. Ricordando sempre che le ricette, anche nel 2018 (che è il  decimo compleanno di cucinaecantina.net) rimarranno ancora l'anima di questo spazio nato per gioco nell'Ottobre del 2008. In una giornata nebbiosa e umida, in compagnia dei miei fedeli gatti vi lascio la mia ultima ricetta (ma tornerò, lo prometto): i carciofi fritti impanati che ho imparato ad apprezzare proprio qui nelle Langhe, dove un ristorante le prepara ogni stagione. E ogni anno aspetto con ansia questi mesi a cavallo tra inverno e primavera per mangiare i loro deliziosi carciofi fritti! Ma perchè rinunciare a mangiali quando posso farli a casa? Ecco allora che mi sono cimentata in questa preparazione non difficile ma laboriosa: il risultato però è garantito! E carciofi fritti siano, allora!
Stampa Ricetta
Carciofi fritti impanati
Una deliziosa ricetta per preparare in casa dei deliziosi e croccanti carciofi fritti impanati: buoni e facili da preparare!
Tempo di preparazione 1 ora
Tempo di cottura 5 minuti
Porzioni
4 persone
Ingredienti
  • 4 carciofi
  • Pangrattato q.b.
  • farina q.b.
  • 2 uova
  • Olio di semi q.b.
Tempo di preparazione 1 ora
Tempo di cottura 5 minuti
Porzioni
4 persone
Ingredienti
  • 4 carciofi
  • Pangrattato q.b.
  • farina q.b.
  • 2 uova
  • Olio di semi q.b.
Istruzioni
  1. Tagliare il gambo in lunghezza lasciando 3-4 cm , quindi sfogliare le parti più dure e coriacee dei carciofi e togliere la parte interna della gambo in modo da livellarla con le foglie.
  2. Tagliare al metà il carciofo quindi togliere la barbetta nella parte interna. Metter a bagno in acqua e limone tagliando ogni metà in due specchi.
  3. Una volta pronti tutti i carciofi, ricavare da ogni spicchio 3 fette, quindi asciugarle bene e impanarle nella farina quindi passarle nelle uova sbattute
  4. Scolarle bene quindi impanarle nel pangrattato. Friggere in olio di semi caldo per qualche minuti girando i carciofi in modo da cuocere uniformemente la superficie. Una volta scolate, mettere su carta assorbente e salare a piacere
ricetta_carciofi_fritti carciofi_impanati_fritti carciofi_impanati

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: