Crostini alla crema di fave e salmone

Ricetta_crema_fave

Ennesimo giorno di pioggia qui nelle Langhe, ho anche riacceso il camino e il riscaldamento per il freddo, e per ora il piumone me lo tengo ancora bello stretto!

Per l’occasione, tra un lavoro e l’altro mi sono dedicata anche a qualche ricetta, una tra queste è questa crema di fave accompagnata al salmone affumicato che avevo in frigorifero.

Io adoro la primavera, soprattutto per le fragole e le fave, peccato però che con questo freddo non riesco a godermi fino in fondo questi prodotti di stagione, il problema della meteoropatia mi distrugge e non posso fare altro che rintanarmi in cucina e mettermi ai fornelli per ritrovare un po’ di buonumore!

PS: voi avete snapchat? mi trovate come @cucinaecantinab!


{ ingredienti per 4 crostini }

Una trentina di bacelli di fave • pane di grano duro • olio extravergine d’oliva • sale e pepe q.b. • 4 fette di salmone • finocchietto per decorare


Per prima cosa pulire le fave, aprendole e togliendo la pellicina che ricopre la fava. La pelle è leggermente coriacea quindi meglio toglierla dato che la crema di fare è cruda, sarà più digeribile.

Una volta pulite le fave, trasferitele in un bicchiere dai bordi alti, aggiungete un filo d’olio e frullate con un minipimmer

Una volta frullata la crema, sale e pepate a piacere, mescolate con cura, quindi spalmate sulle fette di pane, se volete potete anche dorarlo in padella, ma se avete un buon pane di gran duro non sarà necessario.

Quindi adagiate una fetta di salmone e decorate con un eretta fresca a piacere, io o scelto del finocchietto selvatico.

FAVE_SALMONEcrostini_fave_salmone

1 commento

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: