Filetto di persico burro e salvia

ricetta_filletti_persico_burro_salvia

Magari con questo caldo l’idea di friggere qualcosa non è molto allettante, ma se devo essere sincera, questo piatto è così buono che vale la pena prendere un pò di caldo, soprattutto perchè una volta cotti questi filetti di pesce persico sono buonissimi anche a temperatura ambiente!

In realtà questo piatto è una sfida, quella che mi ha lanciato Inalpi (#SarannoFamosiconInalpi qui il sito ufficiale con tutti i menù!)  insieme ad altre 2 blogger piemontesi (Valentina Masullo di Brodo di coccole con il suo antipasto e Germana Busca de le Ricette Mamma Gy con il suo dolce) e allo chef Fabio Perna dell’agriturismo La Cappuccina ( che invece ha preparato il primo), io mi sono occupata del secondo preparato con il burro chiarificato Inalpi e la salvia del mio giardino, non vi dico che profumo!

Ho imparato questa ricetta da una persona molto speciale, originaria del lago di Como che mi ha preparato per la prima volta questi filetti adagiati su un semplice risottino bianco, servito cioè nella versione tradizionale. Questi filetti mi sono piaciuti così tanto che ho deciso di riproporli alla mia maniera, cioè serviti sulle biete arcobaleno appena colte dal mio orto.

La ricetta del pesce persico burro e salvia:

Stampa Ricetta
Filetti di persico burro e salvia
Una deliziosa ricetta per un secondo piatto di pesce molto delicato e raffinato perfetto per stupire i vostri ospiti
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
4 persone
Ingredienti
Per il pesce persico
  • 8 filetti pesce persico
  • 250 gr burro chiarificato
  • 2 cucchiai farina
  • 2 cucchiai polenta
  • 2 cucchiai Pangrattato
  • 1 mazzetto salvia
Per il contorno
  • 200 gr bietoline
  • 50 gr fagiolini
  • 10 gr burro
  • sale q.b.
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
4 persone
Ingredienti
Per il pesce persico
  • 8 filetti pesce persico
  • 250 gr burro chiarificato
  • 2 cucchiai farina
  • 2 cucchiai polenta
  • 2 cucchiai Pangrattato
  • 1 mazzetto salvia
Per il contorno
  • 200 gr bietoline
  • 50 gr fagiolini
  • 10 gr burro
  • sale q.b.
Istruzioni
  1. Sbollentate in una pentola d’acqua salata i fagiolini precedentemente lavati, una volta scolati, sbollentate per circa 3 minuti le biete pulite. In una padella e mettete una noce di burro chiarificato inalpi, salate e fate saltare in padella la verdura qualche minuto prima di servire in tavola insieme ai filetti di persico.
  2. In una piatto mescolate la farina con la polenta e il pangrattato, quindi impanate i filetti di persico in modo che vengano coperti su tutta la superficie. In una padella, fate sciogliere il burro chiarificato e la salvia lavata e asciugata; quando sarà completamente fuso, adagiate delicatamente il persico cercano di non sovrapporre i filetti, ma lasciando abbastanza spazio per la cottura.
  3. Girate, quindi togliete del burro chiarificato non appena saranno dorati su ambedue i lati, ricordandovi di salare leggermente. Servire sistemando i filetti sopra la verdura saltata in padella e con qualche foglia di salvia fresca.

inalpi_burro_chiarificato pesce_persico_burro_salvia

1 commento

  1. Ciao, il pesce persico mi incanta. Con il riso bollito o risotto è il top per me. Questa ricetta però, è sicuramente un’ottima alternativa

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: