Crema Pasticcera passo a passo

crema_pasticcera_passo_passp
Domani uscirà sul blog una ricetta con la crema pasticciera, già nel 2008 avevo postato qui sul blog questa ricetta le spiegazioni erano buone perchè arrivavano direttamente dal libro di famiglia ma non c'era nessuna foto. Ho pensato di aggiungerla al vecchio post ma poi pensandoci bene non aveva molto senso, nel 2008 le miei foto erano, diciamo rudimentali, ma sono comunque la prova di quanto io sia cambiata in questi anni e volevo lasciare tutto com'era con le frasi e le foto originali, per non dimenticare come tutto è cominciato! Ho pensato quindi di ripostare la ricetta, ma questa volta spiegandovela passo a passo con le fotografie in modo che possiate rifarla a casa facilmente, anche per chi magari in questi anni non si è mai cimentato e ha sempre usato le bustine già pronte, ci vogliono solo pochissimi minuti a far la crema pasticcera fatta in casa, lo sapevate?
Stampa Ricetta
Crema pasticcera passo a passo
La ricetta passo a passo per fare la crema pasticcera in casa: bastano pochi minuti e pochissimi ingredienti!
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
6 persone
Ingredienti
  • 1/2 litro latte
  • 70 gr farina
  • 4 tuorli d'uovo
  • 150 gr zucchero
  • 1 bacca di vaniglia
  • Scorza di mezzo limone (opzionale)
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
6 persone
Ingredienti
  • 1/2 litro latte
  • 70 gr farina
  • 4 tuorli d'uovo
  • 150 gr zucchero
  • 1 bacca di vaniglia
  • Scorza di mezzo limone (opzionale)
Istruzioni
  1. Mettere a bollire con la vaniglia e la buccia di limone (opzionale) il latte e farlo sobbollire, non deve raggiungere il bollore!
  2. In una ciotola sbattere i tuorli con lo zucchero, unire poi la farina a poco a poco.
  3. Quando il latte è caldo togliere la bacca di vaniglia, e versarlo lentamente sopra al composto precedentemente preparato. Rimettere in tutto dentro la pentola e cuocere a fuoco basso per 2-3 minuti, mescolando con una frusta fino mal termine della cottura. Servire caldo oppure mettere a raffreddare in un recipiente aperto, per non formare condensa.
crema_pasticcera

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: