Moscato-brulè

Dato che il natale si avvicina... volevo consigliarvi una ricettina semplice semplice per un vin brulè un pò diverso, in versione natalizia!! ... se magari vi avanta dell'asti spumante... oppure del moscato... e se adorate i profumi tipici delle vacanze... come la cannella... allora quesat ricetta è per voi INGREDIENTI INDICATIVI PER MEZZA BOTTIGLIA DI VINO • 300-400 ml di vino moscato o asti spumante • 3 stecchette di cannella • 10 bacche di ginepro • 10 chiodi di garofano • buccia di arancia lavata e tagliata con il pelapatate • buccia di limone lavata e tagliata con il pelapatate • pezzetti di noce moscata Mettete in un pentolino il vino e le spezie poi portate ad ebollizione, fate bollire per tre minuti. Prendere uno scolino e filtrate. Bevetelo ben caldo... è consigliato il consumo con tutta la famiglia magari dopo il cenone!! Auguri!!

6 Risposte a “Moscato-brulè”

  1. difficile che il vino avanzi…piace un pò a tutti a casa nostra..senza esagerare naturalmente!!però terremo a mente questa ricetta!!un bacione

  2. beh, ma nulla vieta di aprire una bottiglia nuova… ih ih!!

  3. mmmm…che bella che e’la tua proposta 😉

  4. è davvero buon buono!!! l’ho bevuto ieri sera….mi ha scaldato

  5. E’ un ottimo rimedio quando avanza lo spumante e sta giorni in frigo…ciao ciao Tittina

  6. infatti è la fine che ha fatto il moscato che avevamo in frigo da 15 gg!!

Rispondi