#saporitorinesi: un viaggio di gusto

saporitorinesi

Sono passate un paio di settimane da quando sono stata a Torino per la presentazione alla stampa di #saporitorinesi a Maison Massena, un progetto ambizioso: dare l’opportunità a chi viene a visitare la città di avere dei ristoranti di riferimento (per ora 23) in cui recarsi ed avere la certezza di trovare ricette della tradizione Piemontese e Torinese.

Lo si da per scontato, ma non è proprio così, e questa è un bellissima opportunità per cittadini italiani che provengono da altre regioni, e per turisti stranieri di “Tastare” (assaggiare) una delle cucine più varie ed entusiasmanti di tutto il territorio italiano.

 

saporitorinesi2

Il 16 ottobre, quando ho messo il naso fuori è stata la prima mattina davvero fredda della stagione, stavo surgelando! Arrivata a Torino mi ha accolta un caldo e tiepido sole che qualche anno fa durante l’università, ho imparato a conoscere bene. Mi è presa un pò di nostalgia di questa città che in cui ho vissuto tre anni, Io l’ho sempre amata al mattino, quando non c’è ancora tanto traffico, quando hai tempo di guardare i fili dei tram incrociarsi e per sfondo i bellissimi palazzi del centro.

Una volta arrivata abbiamo avuto un aiuto mica da poco, il primo chef piemontese a prendere la stella nel ristorante i Due Lampioni: Carlo Bagatin. Che dire i caponet sono venuti buonissimi, se volete rifarli.. ecco qui la ricetta.saporitorinesi3

Se invece volete venire in Piemonte a mangiare davvero cucina tipica questo sito è quello che fa per voi! Su twitter potete seguire l’hashtag #saporitorinesi

saporitorinesi4

 

7 Comment

  1. Coi capunet ho già dato, prima che mi cimenti di nuovo ci vorrà un bel po': ricetta ottima ma molto impegnativa! (per il mio livello)Invece l'iniziativa dei #saporitorinesi mi incuriosisce eccome, adesso vado subito a visitare il sito!

  2. Bel post!

  3. thanks!!

  4. e ne proverai ancora tante!! facciamo una bella cooking class se non hai il coraggio allora!!

  5. ciao Valentina, ho scovato il tuo blog tramite twitter, dopo Natale passerò qualche gg a Torino (prima volta in città!) e cercavo proprio info per ristoranti dove mangiare la vera cucina torinese, ovviamente senza spendere una follia. Tra le varie specialità ,quali mi consigli di assaggiare? E quali tra i ristoranti che trovo nel tuo link pensi valga più la pena per un primo approccio alla Torino gourmet?grazieSilviaPS: complimenti per il blog, molto carino!Se hai voglia di farti un viaggio "virtuale" ti aspetto sul mio blog di viaggi Viaggiolibera!

  6. Ciao Silvia!! Benvenuta nel blog!! Torino é bellissima, ha una luce meravigliosa in particolare al mattino goditela tutta!! Sicuramente devi assaggiare i capunet un piatto di riciclo davvero speciale, oppure il vitello tonnato alla vecchia maniera che secondo me é una delle punte di diamante della ristorazione piemontese, siamo anche specialisti nel coniglio che non si mangia proprio dovunque in Italia, io non ho provato ancora nessuno dei ristoranti che però sono stati tutti selezionati e devono rispondere a determinati parametri di eccellenza e tradizionalitá, io non vivo piú a torino, quindi mi capita raramente di mangiare li, se passi dalle Langhe posso esperti molto piú d'aiuto!

  7. ciao Valentina, ti ringrazio per le dritte, mi sono segnata tutto!!Le Langhe sono un'altra destinazione che ho in mente di visitare,quando ci capito ti chiedo qualche consiglio!grazieSilvia

Rispondi