Gnocchi di zucca con fonduta di Losa e nocciole

gnocchi_zucca3
Sento già le vostre vocine…la pianti con sta zucca??!! ok promesso che è l’ultima ricetta… per ora!
Quando si apre una zucca grossa, non si può tenerla li…bisogna cucinarla! e dopo la torta e la zuppa, arrivano gli gnocchi.
Li avevo già fatti, questa volta però ho pensato a qualcosa di più goloso…non credete che ne ho mangiati solo 5 come nella foto, ne avrò mangiati 50!!
Questa volta però ho usato una tecnica da ristorante, cioè una mezza cottura , per poi dare il tocco finale poco prima di servire! Sono rimasti ottimi!
Durante il salone del gusto avevo comprato da Beppino Occelli: la Losa di Vacca, un formaggio semistagionato, perfetto per per fare una fonduta veloce!
Per la granella di nocciole, ho usato quella che la Life mi ha regalato durante il tour, comodissima davvero…ho già altre idee per altre ricette!!
Zucca e nocciola insieme sono perfette!! Mi piacciono tantissimo, avete mai provato ad accostare questi due sapori!!?
gnocchi_zucca2

{ Ingredienti per 4 persone }

500 gr di zucca già cotta • 300 gr di farina  • 50 gr di manitoba • noce moscata qb • pepe qb • 1 bicchiere di latte • 300 gr di losa • 3 cucchiai abbondanti di granella di nocciole

 

Una volta sbollentata la zucca, passatela allo schiacciapatae e lasciatela scolare per un’oretta.Fate poi l’impasto aggiungendo la farina poco per volta: questa volta al posto dei salamini e degli gnocchi ho fatto delle querelle con due cucchiaini, buttando direttamente nella pentola con acqua salata gli gnocchi uno per uno. una volta venuti a galla li ho messi in una ciotola con qualche fiocchetto di burro per non farli appiccicare.

Il giorno dopo in una padella grande, ho scaldato il latte e messo il formaggio a fondere, una volta ottenuto un liquido omogeneo ho aggiunto gli gnocchi precotti e ho fatto assorbire il latte fino ad avere una cremina densa, a questo punto ho aggiunto la granella di nocciole, e servito subito.

gnocchi_zucca

10 Risposte a “Gnocchi di zucca con fonduta di Losa e nocciole”

  1. E devono davvero essere perfetti! Riusciresti a farmi piacere anche la zucca cara! 😀 Adorabili le fotografie e anche la cremosità degli gnocchetti! 😀 Complimenti, buon lunedì!

  2. non ti piace la zucca??!! io l'adoro!!! gli gnocchi con questa doppia cottura devo dire che si sono rimasti buonissimi, e per nulla mollicci!! ne rifarei altri, ma non ho più zucca!!

  3. Adoro la zucca in tutte le salse e sono d'accordo con te che una volta aperta va utilizzata e quelle che di solito mi ritrovo per le mani sono sempre enormi!!Interessante questa doppia cottura, basta mettere un pò di burro e non si attaccano?

  4. Adoro la zucca,i gnocchi e la frutta secca ,ricetta sicuramente buonissima!!Susy di ricotta…che passione

  5. No, io ho preso un contenitore con il coperchi, mano a mano che scolavo mettevo li dentro e aggiungevo qualche fiocchetto di burro, ho coperto e il gg dopo ho fatto la Salsomaggiore e messo gli gnocchi che dopo 20 secondi si sono divisi senza rovinarsi, appena il burro si è sciolto

  6. Ovvio che il contenitore deve essere spazioso, non devono stare tutti compattatissimi e stipati, basta fare due o tre strati di cottura e non battano sul coperchio che li rovini

  7. Gli gnocchi di zucca sono tra i miei preferiti anche se poi odio aver le mani secche dopo averla tagliata!! Prossima volta guanti!!

  8. […] Zuppa di zucca Vellutata di patate e zucca con nocciole delle Langhe Gnocchi di zucca con fonduta e nocciole Torta di zucca e amaretti Crostata […]

Rispondi