Crema di legumi e cereali con baby porri di Cervere e pomodori secchi

zuppa_della_luna6

Le collaborazioni non sono il mio forte, non le amo, perchè mi piace cucinare cosa mangio realmente, non quello che mi conviene far vedere sul blog, parlando tra blogger si parla di aziende serie e meno serie, di quelle che credono in quello che fanno e lo fanno bene, quello che lo fanno per guadagnare e basta o chi invece lo fa con il cuore, con un occhio per l’ecosostenibilità e le colture biologiche.

Quando Melandri Gaudenzio mi ha contattato per inserire le mie ricette con i loro prodotti nel suo sito, ero già informata su di loro, so che è un’azienda famigliare gestita da una donna (e già per quello vale la pena), inoltre producono in modo biologico e i loro prodotti sono quelli che comprerei io, come già mi è capitato, anche se qui non si trovano facilmente (ma ho letto che il problema si risolverà presto dato che apriranno lo shop on line!)
Uno dei primi prodotti che ho preso in mano è stata la Zuppa della Luna, un mix di cereali e legumi colorati che mi ha ispirato immediatamente e che ho deciso di preparare in anticipo per la pausa pranzo del giorno dopo perchè per me le zuppe sono sempre più buone dopo qualche ora che stanno li a inglobare i sapori.
I baby porri sono quelli di Cervere che a ridosso della fiera ho comprato fermandomi a bordo strada nel cortile di una casa sulla via principale! Sono deliziosi e si sposano alla perfezione con questa zuppa che ho trasformato in parte in crema.
zuppa_della_luna2

{ ingredienti }

250 gr di Zuppa della Luna • 6 baby porri • 10 pomodori secchi • 1 scalogno • 2 cucchiai di olio • 2 cucchiai di passata di pomodoro • Origano • Acqua q.b. • Uno spicchio d’aglio • Sale e Pepe q.b.

zuppa_della_luna4

In una pentola a fuoco medio mettere l’olio e soffriggere i porri tagliati sottili e lo scalogno tritato. Una volta dorati aggiungere la Zuppa della Luna coprendo con acqua e girando. Quando prende il bollore aggiungere i l’aglio intero e altra acqua nel caso si sia assorbita, dopo 40 minuti, rabboccando di acqua quando necessario, aggiungere la passata e i pomodori secchi spolverati di origano.

Lasciate cuocere per altri 20/25 minuti a fuoco basso, aggiustando di pepe. Prima di servire frullate la metà con un minipimmer e l’altra metà la lasciata e pezzi. Servite con un filo di olio extravergine a crudo.

zuppa_della_luna5

7 commenti

  1. Sembra meravigliosa, mi piace molto l'aggiunta dei pomodorini secchi, da appuntare! :)Buona giornata Vale!

  2. pomodorini e porri sono la morte sua!! davvero!! poi fa anche bene quindi è un ottimo esperimento

  3. Che bella zuppa, ideale per una giornata umida e piovosa come quella di oggi :)A presto!

  4. Ely dice: Rispondi

    Beh, per questa collaborazione ne valeva la pena! Che raffinatezza e che bontà cara!! Un abbraccio e complimenti anche delle bellissime fotografie! 🙂

  5. eccome!! sta mattina qui c'è un umidità che il piumone non mi voleva lasciare scendere!! 🙂

  6. Buonissima! Le zuppe sono le migliori, le mangerei (e le magio) sempre! Anche in Equador 😉

    1. anche io le adoro!! 🙂

Rispondi