Crostata di ciliegie al naturale

crostata_ciliegie
Sono ancora qua, mi sono eclissata per un pò perchè mi ero persa tra i meandri del Piemonte, presto saprete dove e perchè...intanto qui sul blog sono tornate le ciliegie, per qualcuno non sarà importante ma per me è un momento fondamentale dell'anno: tiro fuori i prendisole, le infradito e smetto di asciugarmi i capelli con il phon lasciandoli in balia del sole e del vento. Un barlume d'estate insomma! Io sono un pò fissata, le ciliegie mi piacciono solo al naturale, sono banditi gelati, marmellate, caramelle e tutto il resto. La crostata di oggi è fatta come piace a me, dove si sente ancora la croccantezza del frutto e il suo vero sapore. E a voi piacciono le ciliegie? ENGLISH BELOW

crostata_ciliegie2

{ Ingredienti per una crostata }

300 gr di farina 00 • 150 gr di burro • 130 gr di zucchero • un grattata di scorza di limone • 2 piccole uova (oppure 1 uovo intero e un tuorlo ) 1kg di ciliegie • 30 ml di vino rosso • 1 cucchiaio di zucchero

crostata_ciliegie3

Preparate la pasta frolla lavorando il burro freddo dal frigo tagliato a dadini con la farina e lo zucchero, una volta incorporato tutto, aggiungete le uovo, un pizzico di sale e la scorza di limone. Create una palla liscia e uniforme e mettetela in frigo riposta in un sacchettino o nella pellicola trasparente per almeno mezz'ora. Lavate e snocciolate le ciliegie, mettetele poi a cuocere un un pentolino con il vino e un cucchiaio di zucchero mescolando di tanto in tanto per circa una decina di minuti. Con l'aiuto di un mattarello stendete la pasta frolla, l'altezza deve essere circa 3/4 mm. Sistematela nella tortiera e infornare a forno già caldo a 180°C bucherellando il forno con una forchetta per 10 minuti. Sfornate e cospargete con le ciliegie e decorate con le tipiche strisce della crosta con la pasta frolla avanzata. Infornate tutto per altri 30/35 minuti a 180°C

FRESH CHERRIES TART

{Ingredients for a tart}

300 grams of flour 00 • 150 gr of butter • 130 g sugar • grated rind of one lemon • 2 small eggs (or 1 whole egg and egg yolk) • 1kg of cherries • 30 ml red wine • 1 tablespoon sugar

For the Pastry: cut cold butter from the fridge into cubes and mix with flour and sugar, once all incorporated, add the egg, a pinch of salt and the lemon zest. Create a smooth and uniform ball and refrigerate it in a bag or in plastic wrap for at least half an hour. Wash and pit the cherries, then place them in a pot a cook with wine and a tablespoon of sugar, stirring occasionally for about ten minutes. With the help of a rolling pin, roll out the pastry, the height should be about 3/4 mm. Place it into the pan and bake in a preheated oven at 180 °C for 10 minutes. Remove from the oven and sprinkle with cherries. Bake other 30/35 minutes at 180 °C.

crostata

11 Risposte a “Crostata di ciliegie al naturale”

  1. Se mi piacciono le ciliegie?! Le adoro e la tua crostata è talmente invitante… 🙂

    1. a me solo crude, ma cuocendole così poco piace a che a me, insomma faccio i dolci a mia immagine e somiglianza!! 🙂

  2. meravigliosa!!!!!

    1. grazie!! anche buona non guasta! 🙂

  3. Favolosa ricetta….da provare!!!!:-)

    1. grazie…sbrigati che questa è la stagione giusta per le ciliegie

  4. Bellissima questa crostata, complimenti! Posso chiederti dove hai preso la teglia e che dimensioni ha?
    Grazie
    Katia

    1. grazie!!! la teglia l’ho preso negli stati uniti, ma si trova anche qua…anche se non molto facilmente, le dimensione sono circa 10×30/35 mi pare! 🙂

  5. L’ha ribloggato su Le Mie Ricette del Tinelloe ha commentato:
    Semplice e buona!!!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: