Pollo con i porri saltati | Sautè chicken and leeks

chicken and leeks
Buongiorno a tutti, ormai mi limito ad una sola ricetta alla settimana fino a quando non sarà pronta la mia casuccia!!

Aggiornamento: ieri ho scelto le porte e la maniglie!! 2-3 settimane e me le montano... ho deciso di mettere le foto quando avrò almeno un pavimento da farvi vedere...perchè adesso ho un telo blu e mi fa triste!! In pratica ormai è tutto deciso, devo solo più aspettare...cavolo che ansia...sono tesa e ho una voglia di vedere tutto finito che non sto nella pelle... Inoltre ieri mi ha telefonato il padrone del gatto, mi consegna la micina a maggio!! sono strafelice... in tempo per fare il trasloco e sistemarmi un attimo..spero.. Oggi uno dei miei cavalli di battaglia il pollo con i porri saltati, con salsa di soia!!

Le foto le aggiornate, quelle vecchie erano un pò bruttine 🙂

This is one of my favourite recipe, so tasty, very easy and a bit oriental style, it's perfect in a dinner with friends with a good quality sake and a bottle of fresh beer. It's amazing hot, but it's stunning at room temperature! Note this recipe, believe me !

chicken and leeks 3

{ ingredienti }

500gr di petto di pollo • 3 porri belli grandi • 40 ml di salsa di soia • olio extra vergine • pepe • 1/2 bicchiere d'acqua

  Tagliate a listarelle il petto di pollo lunghi circa un dito e belli sottili, intanto lavate e tagliate a rondelle o a listarelle sottili i porri. Prendete una padella o un wok e mettetelo vuoto sul gas alto, quando la padella scotta, mettere un filo di olio e appena questo soffrigge versateci solo il pollo, che a questo punto deve dorare e fare un crosticina leggera. Versate poi i porri e mescolateli un pò, mettete l'acqua e la salsa di soia e coprite con il coperchio. Fate cuocere una ventina di minuti, fino a quando i porri sono non sono cotti, mescolando di tanto in tanto. A questo punto scoprire e lasciate evaporare l'acqua, assaggiate e aggiungete salsa di soia se sono insipidi, se no pepate a piacere. Servire caldo in ciotole alte, rimarranno al caldo per più tempo!!

chicken and leeks 2

{ ingredients }

500g of chicken breast • 3 large leeks beautiful • 40 ml of soy sauce • extra virgin olive oil • pepper • 1/2 cup of water

 Cut the chicken breast into strips about a finger long, meanwhile washed and sliced into thin strips or leeks. Take a frying pan or wok and place use high flame, when the pan is hot, put a little oil and fry it just pour the chicken only, at this point and make a crust has browned lightly. Add the leeks and stir a little, put the water and soy sauce and cover with the lid. Cook with a low flame about twenty minutes, until leeks are cooked, stirring occasionally. Then uncover and let the water evaporate, taste and add soy sauce if you want. Serve hot in bowls high, will remain warm for longer!

10 Risposte a “Pollo con i porri saltati | Sautè chicken and leeks”

  1. interessantissima ricettina ;P

  2. e anche molto buona, inoltre la casa poi sa di porro per un giorno, così hai sempre il profumino…sempre per chi lo sopporta, non piace a tutti…

  3. anche noi lo abbiamo provato: un piatto unico, ma buonissimo..soprattutto per la delicatezza del porro!!!bacioni

  4. io faccio anche la versione con il cavolo verza!!!anche quella è ottima!!! diciamo che è una ricetta che si appresta molto con tutti le verdure

  5. un saluto!!! era da un po’ che non passavo 🙁

  6. ciao bella ,sono contenta che le cose procedono, aspetto le foto…la ricetta è da provare..un bacione Tittina

  7. e io non vedo l’ora di farle ste foto…perchè vuol dire che siamo agli sgocciolissimi!!!

  8. Ciao, come faccio a contattarti? ho una proposta interessante per il tuo blog :Dmi scrivi? l.giallombardo@egorego.com

  9. ciao proprio stasera ho fatto del pollo con i pori e visto che rispetto alla volta precedente mi è venuto un po più verde ho guardato se trovavo la medesima ricetta da altre parti così ti ho scoperto.. anche il tuo è venuto un po verde.. ma sarà stato altrettanto gustoso come è stato il mio a presto

  10. dipende fino a dove tagli, più vai su più è verde … dipende dalle volte… però mi piace mettere una parte dei verde!

Rispondi