The particular sadness of lemon cake – Torta al limone


Come ogni mio viaggio nell’amata Londra, mi reco nel mio caro Waterstones in Oxford street di fronte alla mia vecchia scuola… Durante la mia ultima visita a Settembre mi sono comprata un libro da leggere “The particular sadness of lemon cake” che trasposto in Italiano è diventato “L’inconfondibile tristezza della torta al limone” di Aimee Bender. Il libro narra la storia della giovane Rose, che il giorno del suo nono compleanno assaggiando la torta al limone preparata da sua madre, al primo morso scopre che oltre al gusto riesce a assaporare i sentimenti di sua mamma, e sarà così che attraverso il cibo comincerà un viaggio nei sentimenti del mondo che la circonda dalla frustrazione alla gioia, dai segreti alla rabbia.
Il libro è bellissimo… quando ho letto il contest di Serena del Blog Dolcipensieri, ho subito pensato a questo testo e ovviamente alla torta di limoni che è il cibo da cui inizia tutta la storia.
C’è libro più adeguato per una foodblogger??

Crema al limone:

• un tuorlo d’uovo

• 1 bicchiere di latte

• buccia grattata di mezzo limone

• succo di mezzo limone

• 50 gr di burro

• un cucchiaino di farina

• 50 gr di zucchero

• 1 cucchiaio di agar agar

Ho sciolto in burro a fuoco dolce in un pentolino e ho aggiunto la farina, ho mescolato velocemente e ho aggiunto il latte e il limone (sia il succo che la scorza grattata) e con la frusta ho girato velocemente, intanto ho aggiunto lo zucchero e continuato a mescolare…una volta amalgamato ho aggiunto il tuorlo d’uovo…. io per rendere più liscio e vellutato il composto ho deciso di setacciarlo…ed è venuto fuori una liquido spesso aromatico e liscissimo. L’agar agar l’ho aggiunta solo dopo che ho sfornato la torta. Poco prima di farcire la si aggiunte alla crema e si porta ad ebollizione e si spalma subito. Si solidificherà una volta raggiunta la temperatura ambiente.
Impasto della torta al limone

• 80gr di burro

• 100 gr di zucchero

• 1 bustina di lievito vanigliato

• scorza grattata e succo di mezzo limone

• 250 gr di farina

• un pizzico di sale

• 1/2 bicchiere di latte

• 3 uova

• qualche goccia di estratto di vaniglia

In un contenitore ho unito le uova, il latte, lo zucchero, il burro ammorbidito,  ho mescolato fino a  rendere il composto omogeneo, poi ho messo a poco a poco la farina per non formare grumi una volta messa tutta, aggiungere  lievito, mescolare di nuovo ed aggiungere il limone, il pizzico di sale e la vaniglia, mescolare ancora. Imburrare e infarinare la teglia (io ho usato diametro 20) i informare per 25 minuti a 180°C. Una volta sfornata tagliarla a metà e spalmare di crema al limone. lasciare raffreddare  per almeno 4/5 ore per dare il tempo alla crema di solidificarsi.

16 commenti

  1. Bello il libro e meravigliosa la tua torta al limone! Baci e in bocca al lupo x il contest!

  2. Ni hai fatto venire voglia di leggere questo libro! Sono giusto alla ricerca di letture interessanti! 🙂 E anche di torta al limone, ma qui i dolci al limone sono sempre i preferiti 🙂

  3. mmhh.. buonissima!

  4. Davvero un bel libro dalla tua recensione: ne andrò in cerca, spero di trovarlo! La crema da spalmare sulla torta mi fa andare in deliquio, deve essere davvero buonissima, brava!

  5. leggetelo lo consiglio a tutti, non volevo svelare troppo… però io non sono fan del limone, ma quando leggevo la sua descrizione mentre sua mamma la stava cucinando ha fatto venire voglia anche a me!

  6. grazie per aver partecipato: mi sono segnata il libro perchè non l'ho mai letto!!! a presto!se vuoi puoi partecipare anche a questo contest fino a fine mesehttp://dolcipensieri.wordpress.com/2011/09/01/parte-il-contest/ciao

  7. In genere non amo molto le torte al limone, perchè mi vengono sempre troppo panose, però questa ha un'aria deliziosa!! E poi farcita con la cremina… uhmm mi viene una voglia di dolce!!Hai davvero un bellissimo blog:)Ciao e a presto!Laura

  8. è davvero buona e la crema diciamo che aiuta…però il segreto è tanto burro… io ne ho già messo poco, ma in realtà più ne metti più viene golosa!!

  9. Ale dice: Rispondi

    Uhhh mi interessa molto questo libro, sembra il genere che può piacermi!!! E la ricetta??? Fantastica. In bocca al lupo!!!

  10. Ale dice: Rispondi

    beh che dire…..COMPLIMENTIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  11. Che dire… neanche se ci fossimo messe d'accordo! Complimenti per il contest e per l'ottima lettura!Mi sono unita ai tuoi sostenitori, a presto!!Sara http://adietadadomani.blogspot.com/2012/01/linconfondibile-tristezza-della-torta.html

  12. Grazie mille!!! sono contentissima!!

  13. Che bella storia! Complimenti ciao Marica

  14. complimentissimi per la vittoria!!!!!!

  15. bravissima Vale, sono contentissima di questa tua vittoria!!!!un bacione Tittina

  16. grazie tittina!!

Rispondi