Macaron al cacao con caramello salato | Cocoa Macaron with salted caramel

Per prima cosa potreste votarmi qui?? Non centra con il blog, ma mi fareste un piacere, ci vuole un secondo!! Dopo la maionese e gli gnocchi: il terzo dei miei incubi culinari l'ho superato, anche se non ancora brillantemente. I macaron mi piacciono, diciamo più esteticamente che come gusto di per se, li trovo meravigliosi ma troppo dolci...va bene un paio, ma dopo un pò mi nauseano, però volevo provare a farli, avevo comprato un libro da cui mi tenevo a debita distanza, alla fine però senza essere più di tanto pronta ho preso e mi ci sono messa! Macaron (al cacao amaro) sia!! Come per miracolo la farina di mandorle l'ho trovata e qui si spiega perchè questa volta ho trovato il coraggio, io non ho usato il food processo, ma un semplice minipimmer. After mayonnaise and gnocchi, my third kitchen nightmare were the macarons. I've a book all about these sweets, but I was scary and never tried. Last week I found almond flour so I decided to fight my incubus...amazing taste, too sweet for me but estetically gratifying. This is my first experiment but i'm ready to try again but next time with hazelnut flour from: my region produce the best hazelnut (tonda e gentile della Langhe) it in the world. Do you know Nutella?? 🙂 (altro…)

Riso thai al rogan josh e peperoni | Thai rice with rogan josh and peppers

Prima di andare a Londra ammetto che non ero un amante delle spezie, io non mangio piccante quindi tendenzialmente sono sempre stata un pò diffidente nel confronti di cucina asiatiche che prevendono enormi quantità di spezie, ora come ora continuo a non mangiare piccante, però ho imparato ad apprezzare spezie che prima credevo solo che servissero a coprire trementi cibi. I curries sono diventati uno degl'ingredienti chiave a casa nostra, non esiste pollo che non venga insaporito ad esempio, con uno dei nostri soliti bottini che ci siamo portati a casa da nostro ultimo viaggio. Ho imparata che a volte invece di coprire servono ad esaltare il piatto. Io non sono specializzata in cibo indiano, ne ho mai letto nulla, questo riso che io trovo ottimo è una valida alternativa per riciclare della peperonata, perchè tempo di cuocere il riso e il piatto è pronto, ma farete un figurone so volete presentare qualcosa di pseudoeticnico / tarocco!! Before London I never tasted spices because I don't eat zesty food and I was distrustful about this flavours. But now I can't live without curry and similar spices, unbelivable!! I add it everywhere, doesn't exist chicken without rogan josh or tikka masala in our home 🙂 This isn't a indian dish, but is a fake, very easy to do, very tasty and bizarre. (altro…)

Mac’n’Cheese and California

Oggi ricetta americana, pazzia?? no semplicemente sfrutto gli stessi metodi di studio aperto per inoltare un nuovo servizio.
Perchè americana?? beh perchè questa estate si vola in California!! Dopo 27 anni di sogni quest'anno riesco a esaudirne uno!! Vedere gli Stati Uniti!
Ho sempre pensato che avrei visto prima New York perchè più vicina e "economica", per questo viaggio ammetto che ci sveneremo, però è arrivato il momento di fare qualcosa di pazzo, non è da me, io sono una piccola risparmiatrice maniaca dell'organizzazione (badate che non ho detto dell'ordine!!), ma questa volta sono stata io la prima a voler fare questa pazzia, mi sono detta o adesso o mai più, so già che tra un pò non avrò più voglia di fare un on the road, ora si e anche tanto!
Il volo è prenotato, ora non ci resta che organizzare tutte le tappe, dato che questo è anche un wineblog inutile dire che metà del nostro viaggio sarà per cantine nella Wine County!!! Quindi preparatevi che oltre i motel più sgualci prenotabili comincerà una raffica di ricette americane, per abituarsi alle loro abitudini alimentari ovviamente!!
Oggi facciamo Mac'n'Cheese ovvero maccheroni and cheese, loro chiamano maccheroni in generale la pasta corta, e più che cheese qui c'è un sacco di besciamella come vuole la tradizione. Inutile dire che secondo me non è una ricetta malvagia è come loro la preparano che la fa diventare una poltiglia scotta stile sbobba ...Ma io sono italiana e le cose si fanno bene!! Ecco la mia versione!! Today american recipe, i'm not crazy, there is a reason, California! This summer we'll visit San Francisco, National Parks and the "Wine county". I'm  enthusiastic because it was one of my childhood dream, and at last I'll fulfill... I already booked fly, now start the hard part, organize our tour! For this reason today I show you an American recipe ispirared by italians than last century emigrated in U.S.A., it's very popular, it's one of the nation dishes like hamburger and hotdog, in the same way, now tikka masala chicken is popular like traditional english "fish and chips"after the massive indian emigration. (altro…)

Gnocchi viola | Purple potato gnocchi

Chi mi segue su twitter avrà notato che sono mesi che lancio un grido d'aiuto alla ricerca delle patate viola, alla fine un'anima pia (@ValeDagata ) è riuscita a procurarmele!!! salti di gioia a non finire!! Le mie arrivano direttamente della Francia, tramite un amica di sua mamma, una meraviglioso cesto che una volta svuotato è diventata la nuova cuccia di Wallie come si può notare... Io ho preparato sia la vesione viola che quella normale, mi piaceva l'idea della doppia cromia. Io le ho servite con una golosissima salsina di burro ed erba cipollina che ho assaggiato a Londra la sera del mio compleanno, servita però con l'aragosta, ce ne siamo innamorati e ora la mettiamo dovunque! I searched for a long period the purple potatoes, very rare there in Italy. A friend of mine (@ValeDagata) helped me in my mission!! My violette potatoes come from France and also my cat was happy, the packaging became his new bed! How you can see, I prepared both version traditional gnocchi with floury potatoes and purple version, to make a very fancy dish! I dress this gnocchi with a very tasty butter sauce that i tasted this winter in London with lobster, then I found very versatile in different recipes. (altro…)