Mac’n’Cheese and California

Oggi ricetta americana, pazzia?? no semplicemente sfrutto gli stessi metodi di studio aperto per inoltare un nuovo servizio.

Perchè americana?? beh perchè questa estate si vola in California!! Dopo 27 anni di sogni quest’anno riesco a esaudirne uno!! Vedere gli Stati Uniti!
Ho sempre pensato che avrei visto prima New York perchè più vicina e “economica”, per questo viaggio ammetto che ci sveneremo, però è arrivato il momento di fare qualcosa di pazzo, non è da me, io sono una piccola risparmiatrice maniaca dell’organizzazione (badate che non ho detto dell’ordine!!), ma questa volta sono stata io la prima a voler fare questa pazzia, mi sono detta o adesso o mai più, so già che tra un pò non avrò più voglia di fare un on the road, ora si e anche tanto!
Il volo è prenotato, ora non ci resta che organizzare tutte le tappe, dato che questo è anche un wineblog inutile dire che metà del nostro viaggio sarà per cantine nella Wine County!!!
Quindi preparatevi che oltre i motel più sgualci prenotabili comincerà una raffica di ricette americane, per abituarsi alle loro abitudini alimentari ovviamente!!

Oggi facciamo Mac’n’Cheese ovvero maccheroni and cheese, loro chiamano maccheroni in generale la pasta corta, e più che cheese qui c’è un sacco di besciamella come vuole la tradizione.
Inutile dire che secondo me non è una ricetta malvagia è come loro la preparano che la fa diventare una poltiglia scotta stile sbobba …Ma io sono italiana e le cose si fanno bene!! Ecco la mia versione!!

Today american recipe, i’m not crazy, there is a reason, California!
This summer we’ll visit San Francisco, National Parks and the “Wine county”.
I’m  enthusiastic because it was one of my childhood dream, and at last I’ll fulfill… I already booked fly, now start the hard part, organize our tour!
For this reason today I show you an American recipe ispirared by italians than last century emigrated in U.S.A., it’s very popular, it’s one of the nation dishes like hamburger and hotdog, in the same way, now tikka masala chicken is popular like traditional english “fish and chips”after the massive indian emigration.

INGREDIENTI per 4 persone

200 gr di pasta (sedanini o tortiglioni)

40 gr di farina

40 gr di burro

latte qb (minimo 2  bicchieri)

1/2 cucchiano di noce moscata

1/2 cucchiaino di paprika

50 gr di grana

70 di emmental

Cuocete la pasta però scolandola molto al dente intanto preparate la besciamella (ne ho parlato qui qui e qui) lasciandola però liquida.

Una volta pronta a fuoco spento aggiunegte un pò di sale, paprika e noce moscata, girate a giungete i formaggi, lasciandone però un pò per la gratinatura.

mascolate facendo così un miscuglio cremoso e  leggermente filoso.

In una ciotola unite la pasta bel scolata con la besciamella al formaggio, amalgamate il tutto e sistemate in una pirofila imburrata, infine mettete un pò di formaggio avanzato in cima pre creare la crosticina golosa.

Infornate a 180°C per una ventina di minuti, facendo attenzione che si bruci la  crosta, ma si colorisca.

Per rendere il mac’n’cheeese più cremoso aumentare la quantità di besciamella, ma secondo me già così è una bomba!!

 


INGREDIENTS (4 portions)

200 gr maccheroni pasta (short pasta)

40 gr organic flour

40 gr butter

milk (minimum 2 cups)

1/2 spoon nutmeg

1/2 paprika

50 gr swiss cheese

50 gr parmesan

 

Cook pasta with a lot of salted water (follow the instruction written on the packaging!!) don’t cook it too much but dry 2 minute before the time written over it.

In a pan with low flame melt butter and stir, add also flour and mix it together. Add milk and stir until became a liquid sauce. Now without flame add nutmeg, paprika and both cheese (take off  a pinch for make the crust).

Bake in hot over (180°C for) for 20 minutes. If crust brown too much cover with alluminium foil.

 

29 commenti

  1. Fatto bene! Bisogna buttarsi quando si può che dopo sarà sempre troppo tardi 😉

  2. Grandissimiiii! Anche io sono stata in quelle zone (in viaggio di nozze…che bei ricordi *_*): Los Angeles, San Diego, Las Vegas, Grand Canyon, San Francisco e per i vini Napa Valley. Mi dirai le tue impressioni: a me i vini californiani non sono piaciuti per niente! Diciamo che tra tutti quelli che ho degustato ne avrei salvati un paio… 😛

  3. Vi aspetta una bella esperienza..non è mai troppo tardi per viaggiare…

  4. Vi aspetta una bella esperienza..non è mai troppo tardi per viaggiare…

  5. Fate bene anche io ci andro' appena mia figlia sara' un po' piu' grande buon viaggio 🙂

  6. Gustosissima!!!

  7. ma che belle vacanze! è confortante sapere che qualcuno riesce a pianificarsi un'estate piacevole, in mezzo a tanta crisi e tanto sconforto, dà speranza!!queste cocotte invece sono quasi peccaminose!^^

  8. Ovvio che stiamo rinunciando a diverse cose: andiamo meno fuori a cena, e ci compriamo meno vestiti, se non strettamente necessario, però 27 anni li abbiamo una volta sola nella vita, e preferiamo fare un pò meno qui e farci una bella vacanza anche se non andremo nei 4/5 stelle, ma motel economicissimi, però facendolo con i nostri soldi e per quello che possiamo permetterci ovviamente. La crisi c'è è innegabile, però non passerà mai se non si rischia di spendere un pò se qualche soldo da parte lo si ha! Siamo contentissimi perchè queste vacanze ce le siamo guadagnate 🙂

  9. e anche buonissima!!

  10. Un viaggi on the road in California?! Wow, che invidia..Comunque mi sembra un ottimo modo di prepararsi quello di partire dal cibo, e questa ricetta ammerigana mi ispira davvero molto! Marta

  11. Anche i miei me lo avevano promesso, poi però con il lavoro non siamo mai riusciti a farlo questo benedetto viaggio! Lo faccio da sola in attesa di farne un altro con i miei, tanto gli Stati Uniti sono enormi!!

  12. Lo facciamo ora, prima che le banche ci portino via i risparmi…ci pensiamo noi a spenderli coem si deve 🙂

  13. Anche noi quando pensiamo ad un ipotetico viaggio di nozze diaciamo sempre andiamo in California, alla fine non abbiamo aspettato e ci andiamo prima!! Vorrà dire che penseremo ad un altra meta per quel viaggio!! :)Cmq vi terrò aggiornati con i preparativi dell'on the road, chissà che non mi arrivino consigli di viaggio preziosissssssimi

  14. Speriamo sia così, ma deserto a parte che ci spaventa un pò, verrà su un bel viaggio!!

  15. Si ci alleniamo, così siamo poi abituati ai loro sapori e non ci rimaniamo troppo, leggendo la Lonely Planet a volte mi prende male quando vedo i piatti tipici di qualche paesino, prometto che qui non posto schifezze non testate sulla mia pelle!! 🙂

  16. on the road, in California!!!! ma è una pazzia meravigliosa!!!!!a me i mac'n'cheese ricordano mamma ho perso l' aereo, e quindi li associo al periodo natalizio, tant' è che me li preparo nelle serate con gli amici tra Natale e capodanno quando ci si incontra per le cartate e le tombole varie..tu cerca di non perdere nessun aereo perchè io sarò qui ansiosa e curiosa di sapere tutto quello che avrà attirato la tua attenzione enogastronomica!!un bacione ragazza pazza!!! :O)

  17. Ho rigorosamente cercato motel a basso costo con wi-fi per essere sempre connessa!! ci mancherebbe che non sono connessa con il mondo 🙂 se poi il tour funziona pubblico per filo e per segno hotel siti e cantine così per chi volesse sperimentare c'è già un viaggio bello e pronto!!

  18. che bello! ti invidio per il tuo viaggio sai?:D anche io spero un giorno di riuscire ad andarci!:D ma prima voglio visitare il Giappone! per la pasta che dire, deve essere buonissima!!:D

  19. Cucina e cantina va in America!!! sarà meraviglioso 🙂

  20. Dimmi che scriverete anche da lì, ti prego!! :)Come ti dicevo sono stata in California (e Stati limitrofi) l'anno scorso ed è stata una vacanza indimenticabile… paesaggi spettacolari che rimarranno per sempre tra i ricordi più belli. Purtroppo la zona che visiterete voi noi non siamo riusciti ad includerla nel giro… ti dico solo che a San Francisco fa freddo! portati felpe e sciarpe perché anche ad agosto la baia sarà inondata di nuvoloni e nebbia… però che gran spettacolo!!!

  21. Anche io voglio assolutamente visitare il giappone, ho fatto la tesi di laurea proprio su questo paese e sono ancora in attesa di visitarlo. ma per quest'anno non mi lamento!!

  22. siiiiiii!!!! finalmente un sogno che si realizza!! Non vediamo l'ora, con il corpo siamo qui, ma con la testa siamo già li ovviamente!!

  23. Non mi porterò il computer, ma solo l'ipad perchè è più leggero, posso postare con quello anche se non è molto usabile. Farò del mio meglio! però ho scelto tutti hotel con internet così almeno di sera 2 foto su twitter o fb le posto, sempre se sto ancora in piedi!!Sto leggendo diverse guide e ho letto di nebbia e vento, credo mi porterò la giacca a vento anche perchè mi servirà anche per yosemite, al massimo compro la felpa di san Francisco la, unisco l'utile al dilettevole insomma!

  24. Che bella la mac&cheese all'italiana! Grazie! E buon viaggio in America!

  25. che meraviglia!! se può interessarti ho raccontato qualcosa del mio viaggio sul blog… qui una puntata http://breakfastatlizzy.blogspot.it/2011/08/cartolina-dagli-states-pt4.html Bacissimo!

  26. Letto!! bella vero!! non vedo l'ora mancano ancora due mesi, ma fosse per me partirei all'istante!! uuuuu che ansia e che voglia di far le valigie e andare via, mi dispiace solo per i mici!!

  27. Grazie mille!!! adesso mi aspetta Berlino però!! 🙂

  28. Vale che meraviglia!!! California, che incanto! Concordo con te quando ce vò, ce vò! Negli USA ci sono state 3 volte, ma per lavoro, mentre un bel viaggiuo come il tuo l'ho fatto in Messico! Ma vogliamo parlare di questa pasta?? Altro che sbobba, qui c'è da leccarsi anche i baffi! ^__^Ti abbraccio sperando di rifarlo prestissimo davvero! E un saluto anche a Gio!

  29. ci conto!!!!! :O)

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: