Focaccia schiacciata con le cipolle di Andezeno e timo | Thin focaccia with Andezeno onion and thyme

schiacciata1
Manca poco ad Aperitò (dal 21 al 24 giugno a Torino)… seguitemi il  sabato 23 su tutti i social network, mi raccomando! (trovate i collegamenti nella colonna in alto)!! Prossima settimana per l’occasione postiamo qualcosa da bere magari, di fresco e estivo, che ne dite!?

Anche questa volta siamo fortunati, parteciperemo a questo evento che davvero ci tocca il cuore: l’aperitivo.
Io e Giovanni siamo grandissimi appassionati di questo rito, non solo con gli amici, ma anche solo noi due, un pò prima di cena ci prepariamo qualcosa di buono e ce lo gustiamo sul nostro piccolo balcone sorseggiando del vino o qualche cocktail inventato da lui e intanto parliamo di quello che abbiamo fatto a lavoro o cominciamo a vagare tra i nostri sogni di un futuro a volte impossibile.
Per entrare il clima  Aperitò oggi vi presento la mia classica ricetta salva-aperitivo-last-minute (scritto proprio così), con solo 1h e mezza tra lievitazione e cottura, questa è la focaccia più buona che c’è, un pò croccante e bella saporita da mangiare da sola o con qualche fetta di salame e una tuma piemontese.
Io ho usato le buonissime cipolle bianche di Andezeno che ho trovato al mercato l’ultima volta che sono andata e che oltre ad essere deliziose si conservano davvero molto bene se tenute al fresco e al buio, a saperlo ne compravo di più! Avevo già sentito parlare delle cipolle di questo piccolo paese ad est di Torino, ora sono curiosa di andare a visitare il paesino che dalle foto mi pare bellissimo…poi per una cipollara come me, merito la cittadinanza 🙂

Are you ready for discovery the real Italian aperitif? Follow me sat. 23th June on all networks, I’ll follow for you this traditional italian ritual during AperiTò event, in Turin the city where aperitif was born in 17th century from Benedetto Carpano with Vermouth.
Today I want show you a very easy recipe, fast and tasty. Normally focaccia is high, soft and a bit heavy. This version is thin and fun, perfect for a last minute dinner with friends. Perfect with cheese, ham or salami.

 

INGREDIENTI:

500 gr di farina biologica

1 bustina di lievito secco

Acqua q.b.

1/2 bicchiere di olio

1 cucchiaino colmo di sale fino

1 pizzico di zucchero

1 cucchiaio di timo secco

2/3 cipolle

 

In un bicchiere con un pò di acqua mettere il lievito e lo zucchero e lasciare attivare per 5 minuti.

In una ciotola mettere la farina, l’olio e il sale, impastando ed unendo anche il lievito.

L’impasto deve essere morbido, ma non troppo umido, verrà così bella croccante e gustosa!

Coprire con un canovaccio umido e mettere in forno a 80 gradi per 1h, fino a che non raddoppierà di volume.

Intanto in padella con un goccio di olio soffriggere la cipolla tagliata ad anelli.

Una volta che l’impasto è a posto stendete a mano appiattendola e lasciandola di uno spessore da 0,5 a 1 cm. cospargete di olio timo e cipolle e una spolverata di sale fino.

Infornate per 15 minuti a 200°.

 

 

 

INGREDIENTS: 

500 grams of organic flour

1 spoon of dry yeast 

Water 

1/2 cup oil 

1 heaping teaspoon of salt

1 pinch of sugar

1 tablespoon dried thyme

2/3 onions

 

In a glass with a little water mix the yeast and sugar and leave to activate for 5 minutes. In a bowl put the flour, oil and salt, mixing well and combining the yeast. The dough should be soft but not too wet, it will be pretty crispy and tasty!

Cover with a damp cloth and place in oven at 80 °C for 1 hour, until double in size. Meanwhile in a skillet with a little oil fry the onion cut into rings. Once the dough is in place stretch hand flattening and leaving a thickness of from 0.5 to 1 cm. Sprinkle with thyme oil and onions and a sprinkling of salt. Bake for 15 minutes at 200 °.

14 Comment

  1. se hai un fornitore di Andezeno, la prossima volta prova la piatlin-a (magari se non ce l'ha al mmento chiedigli di fornirtene un po'), io ci avevo fatto la focaccia per il libro (che è tutto sui prodotti di Andezeno) e aveva reso ancora meglio ^^

  2. No non è un fornitore, le ho trovate al mercato ma non le avevo mai viste, quel giorno li aveva solo quelle, mi ha detto che ogni tanto le tiene, ma io non so se è delle zone o come se le procura, poi non siamo stati molto a parlare aveva la coda, però so quale è il banco e ci torno!! O al massimo faccio una gira da quelle zone e faccio scorta!! 🙂

  3. con una buona focaccia cosi si apprezza con più gusto un buon bicchiere di vino rosso

  4. Che bel blog e che logo meraviglioso! amo gatti e vino!! bellissima questa focaccia e amo Torino!! Bellissima sei bravissima non devi aver paura di nulla!! buona serata

  5. Ciao, piacere di conoscerti e grazie della tua visita!Ottima la tua focaccia con le cipolle,è molto gustosa! Ritorna a trovarmi se ti fa piacere, a presto…Molly!

  6. ciao vale!!!grazie per essere passata da me!ma sai che non sapevo nulla di aperito'?poi vado bene a vedere,visto che anche a me piace un sacco fare l'aperitivo!il latte delattosato lo puoi trovare di svariate marche:il piu' famoso accadi' granarolo(in qualsiasi supermercato costo medio 1.59)io,personalmente uso quello della coop linea bene si'(1.29 euro)altrimenti si trova anche nei discount euro spin e D piu' a 0.99,poi c'e' anche alla bennet(marca bennet euro 1.39)e anche marca candia nel formato ml 500 ma non ricordo il prezzo!oltretutto la granarolo ha tutta la linea delattosata:mozzarella,stracchino,latte in brick per la merendina a scuola e panna fresca da montare.

  7. Complimenti per questo bellissimo blog!! Grazie per avermi fatto visita, così ti ho potuta scoprire e adesso non ti perdo di vista 🙂 tra parentesi io vado pazza per la focaccia con le cipolle e la tua sembra fantastica!!!

  8. Ciao e grazie per essere passata dal mio blog, il tuo mi è piaciuto molto, mi sono unita ai tuoi lettori!La tua focaccia mi sembra deliziosa!!

  9. molto stuzzicante, sia per aperitivo che per cena, buonissima!ciao 🙂

  10. Wow che bella!!! chissà che evento strepitoso questo Aperitò…mi incuriosisce. Da buona piemontese, io ci abbinerei un Arneis o un Timorasso profumato. Che dici?ps. tranquilla che su twitter io ti seguo già da tempo!

  11. e lo so lo so:) ho buona memoria quando voglio!!! noi abbiamo bevuto insieme un Pinot Noir dell'Alta Langa, come al solito andiamo a scovare le piccole aziende vinicole!! 🙂

  12. Ah ok, pensavo fosse qualcosa di introvabile, invece è già quello che bevo normalmente, non devo nemmeno andarlo a cercare 🙂

  13. Il buon vino si accosta bene sempre e comunque, non solo durante l'aperitivo!!

  14. Mille complimenti, per il tuo blog e tutti i tuoi progetti! Questa schiacciata alle cipolle sparirebbe in due secondi qui a casa mia, è veramente bella da vedere… figuriamoci da gustare! ^_^ A presto e grazie mille per essere passata da me!

Rispondi