Riso thai al rogan josh e peperoni | Thai rice with rogan josh and peppers

Prima di andare a Londra ammetto che non ero un amante delle spezie, io non mangio piccante quindi tendenzialmente sono sempre stata un pò diffidente nel confronti di cucina asiatiche che prevendono enormi quantità di spezie, ora come ora continuo a non mangiare piccante, però ho imparato ad apprezzare spezie che prima credevo solo che servissero a coprire trementi cibi. I curries sono diventati uno degl'ingredienti chiave a casa nostra, non esiste pollo che non venga insaporito ad esempio, con uno dei nostri soliti bottini che ci siamo portati a casa da nostro ultimo viaggio. Ho imparata che a volte invece di coprire servono ad esaltare il piatto. Io non sono specializzata in cibo indiano, ne ho mai letto nulla, questo riso che io trovo ottimo è una valida alternativa per riciclare della peperonata, perchè tempo di cuocere il riso e il piatto è pronto, ma farete un figurone so volete presentare qualcosa di pseudoeticnico / tarocco!! Before London I never tasted spices because I don't eat zesty food and I was distrustful about this flavours. But now I can't live without curry and similar spices, unbelivable!! I add it everywhere, doesn't exist chicken without rogan josh or tikka masala in our home 🙂 This isn't a indian dish, but is a fake, very easy to do, very tasty and bizarre. (altro…)

Gnocchi viola | Purple potato gnocchi

Chi mi segue su twitter avrà notato che sono mesi che lancio un grido d'aiuto alla ricerca delle patate viola, alla fine un'anima pia (@ValeDagata ) è riuscita a procurarmele!!! salti di gioia a non finire!! Le mie arrivano direttamente della Francia, tramite un amica di sua mamma, una meraviglioso cesto che una volta svuotato è diventata la nuova cuccia di Wallie come si può notare... Io ho preparato sia la vesione viola che quella normale, mi piaceva l'idea della doppia cromia. Io le ho servite con una golosissima salsina di burro ed erba cipollina che ho assaggiato a Londra la sera del mio compleanno, servita però con l'aragosta, ce ne siamo innamorati e ora la mettiamo dovunque! I searched for a long period the purple potatoes, very rare there in Italy. A friend of mine (@ValeDagata) helped me in my mission!! My violette potatoes come from France and also my cat was happy, the packaging became his new bed! How you can see, I prepared both version traditional gnocchi with floury potatoes and purple version, to make a very fancy dish! I dress this gnocchi with a very tasty butter sauce that i tasted this winter in London with lobster, then I found very versatile in different recipes. (altro…)

Tartiflette muffin

Questo sabato mi aspetta il #Lentilab a Torino!! Seguitemi su twitter e instagram e scoprire cosa ci faranno fare, è tutto una sorpresa anche per noi! Appuntamento in piazzaSan Carlo, poi visita per scoprire come si prepara il prosciutto e infine cooking class dove noi direttamente cucineremo!! non vedo l'ora!! Oggi vi presento la ricetta dei muffin tartiflette presa dal libro di Rachel Khoo. Non avveo mai sentito parlare di questo piatto prima di questo inverno, quando ho passato qualche giorno ad Avoriaz, e il Reblochon è il formaggio locale con cui si prepara la ricetta insieme alle patate, cipolla e pancetta affumicata. Amando tantissimo tutti e quatro gli ingredienti principali poteva non diventare uno dei miei must?? Io però ho usato la nostra locale tuma di Langa, con una consistenza simile, ma lasciatemelo dire, più buona (sarò di parte??)
Today I want to show you a Muffin Tartiflette recipe, found in Rachel Khoo's book.
I didn't see this recipe until last winter, when I stayed for a few days in Avoriaz, in France. The main ingredient in the dish is Reblochon cheese, a local product, in addition to potatoes, onion and bacon.
I love all these ingredients, now this is one of my favourite dishes, obviously!
The big difference here is that I used my local cheese, Langa Tuma, in my opinion it is better and more savoury.
(altro…)

Quiche alle zucchine e ricotta salata | Courgettes and ricotta salata quiche

Un'altra quiche direte voi!!! Che stress!! beh questa in realtà è una ricetta di recupero ovvero, con la pasta avanzata scontornando la quiche di agretti e seirass, ho formato una pallina che ho steso di nuovo con il mattarello, formando così due mini dischi per fare le mini - quiche! Una ricetta facilissima, senza uova che però con l'aggiunta della ricotta salata rimane davvero saporita e sfiziosa! Avete risposto al mio quiz sul precedente post?!! dai provateci!!!! E ora volete provarla o no questa ricetta per un pic-nic di primavera?? Recycled recipe!! In my kitchen I try to trash less possible and I use all ingredients than looks me sadly in the fridge 🙂 For this savoury cake I used some courgettes and short crust pastry left over. Recipe without egg, so very light and tasty! Try it for a pic-nic in a park! (altro…)