gateou di patate

Che si chiami “gateou” o “gatò” poco importa… in ogni caso ero davvero curiosa, volevo provare a farlo prima o poi e l’ispirazione mi è venuta da Benedetta Parodi, che ha lasciato Cotto e Mangiato ma continua a spadellare su La7…ha preparato questo contorno davvero semplicissimo che io ho solo modificato un pò, per non renderlo troppo pesante, lei ci ha messo un sacco di formaggio da fondere, io giusto un pò, solo per far sentire il gusto.

INGREDIENTI 2/3 PERSONE

• 5 patate medie
• Acqua
• 2 cucchiai di burro
• Salvia
• Pangrattato
• Sale
•Formaggio da fondere (Io ho usato il Fontal olandese)

 

 

Far bollire le patate in una pentola. Intanto in un pentolino fate sciogliere il burro e la salvia e una volto sciolto lascaite riposare fino a che non è finita la cottura della patate. Poi schiacciate una metà con lo schiacciapatate e appiattitele sul fondo di una teglia in ceramica, salate e aggiungete dei pezzetti di formaggio tagliato a scaglie sottili, dopodichè scahiacaite le restanti patate lascaindo però i riccioli così da creare una soffice copertura. a questo punto aggiungere il burro che avrete precedentemente sciolto in un padellino con della salvia che aromatizzerà e un pò di sale. Ricordate si irrorare uniformermente al superficie. A questo punto cospargete di pangrattato per formare la crosticina e infornate a 180 gradi fino a quando non si dora la superficie. Servite caldo! Ottimo da preparare in anticipo e infornare al momento, se avete degli ospiti…

About these ads

4 commenti su “gateou di patate

  1. mmm mi piace molto il tuo gateaou, soprattutto per la mancanza di prosciutto cotto & co, visto che a casa mia nessuno mangia carne… Lo proverò! baci

  2. Il Gattò è un classico, come dici tu si può cucinare in anticipo, consumare anche il giorno dopo , ed è buonissimo anche se non è troppo condito. Poi ognuno lo può "arricchire" se vuole!

  3. buonissimo con solo il formaggio!!troppo carico di ingredienti lo rende troppo pesante poi da digerire un bacione Tittina

  4. AH! quanto tempo che non me lo preparo mi hai fatto venire voglia!La mia versione è un pochino più ricca ci metto anche il prosciutto,ma non è male fare una versione più light come la tua. :)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 11.704 follower