Bulgur alle verdure

Ma allora me la AUTOGUFO!! dopo il mio ultimo post è dinuovo successo un bel guaio! Lo so che avevo promesso che avrei postato una ricetta, ma mio nonno in giorno dopo ha avuto un brutto incidente in macchina, e ne avrà fino a maggio, quindi queste sue settimane sono state estenuanti e non mi sono riposata nemmeno un pò, ne ho avuto un attimo di tempo per fare qualcosa, inoltre lo scorso week-end sono andata a Londra a trovare Pillo quindi solo sta sera sono riuscita a cucinare qualcosa che non sia insalata o prosciutto!

 

 
Qualche tempo fa al supermercato ho trovato un sacchettino di bulgur, non lo avevo mai sentito nominare, ma dato che io non mi spavento davanti a cose sconosciute l’ho comprato e ho fatto al ricetta che c’era sulla confezione, giusto per non sbagliare, nelle foto ci intravedono anche due confezioni di spezie che sabato scorso ho comprato al borough market a Londra, bellissimo mercato con prodotti da tutto il mondo (presto farò un post non culinario con le foto del mio ultimo week-end a Londra dedicato ai mercati), dove ci era un bel banchetto di spezie di una compagnia: la spicemountain, vi ho lasciato il link perchè è possibile comprare online e secondo me ne vale davvero al pena perchè vende spezie introvabili in italia, a prezzi onesti!
 
 
 
INGREDIENTI:
• 250 gr di Bulgur
• 500 gr di acqua
• 1/2 dado
• una patata grossa
• una zucchina
• un peperone
• una cipolla
• 3 cucchiai di salsa di soia
• 1/2 cucchiaino si paprika dolce ungherese
 
Tagliate a dadini le verdure e a fette la cipolla e fate cuocere in una padella con un filo di olio e un pò di acqua. una volta cotta tenete da parte e cominciamo a lavorare il bugur.
Scaldate una padella antiaderente e fate tostare 5 minuti il bulgur mescolando di tanto, intanto scaldate l’acqua con un bollitore o in una pentola, in un contenitore mettete mezzo dado polverizzato e versate l’acqua una volta raggiunto il bollore, versate il bulgur e lasciate riposare per 15/20 minuti.
Intanto mettete si nuovo sul fuoco le verdure e aggiungete la salsa di soia e la paprika e fate una sorta di sughetto. Una volta che il burgur si è gonfiato, sgranatelo e aggiungete le verdure, fate riposare altri 5 minuti e servite!
 

5 commenti

  1. che buono il bulghur, lo adoro!! ho visto il tuo commento di là, se non hai tempo di cucinare pazienza, magari uoi mettere anche solo il banner (trovi il codice da inserire direttamente sotto la foto, di là! ^^) ciau!!!

  2. Auguri per tuo nonno che si riprenda al meglio!Molto interessante la tua ricetta, anch'io non conosco il bulgur….però come dici tu mai spaventarsi davanti a cose nuove!!!!Ciao alla prossima

  3. Ciao,Con Blunotte Live abbiamo organizzato una raccolta per far rivivere la tradizione carnevalesca tutta marchigiana che vede gruppi di bambini in mascher bussare alle porte salutando i padroni di casa con la frase " Ha fatto l'uovo la gallina per la bella mascherina?" Ci piacerebbe se partecipassi con una tua ricetta, ci servono delle merende monoporzione da mettere nel paniere delle mscherine. Ti va? se ti va ti aspettiamo!http://forum.giallozafferano.it/ha-fatto-luovo-la-gallina-per-la-bella-mascherina/Martina

  4. Finalmente un nuovo contest! Farina, lievito e fantasia in collaborazione con Emile Henry ha organizzato uno straordinario contest “Frutta in pentola”, dove la protagonista indiscussa è proprio la frutta, sia fresca che secca. I premi? Beh ti invito a sbirciare nel blog, ti aspetto http://farinalievitoefantasia.blogspot.com/2011/02/contest-frutta-in-pentola.html

  5. Ciao, volevo ringraziarti per aver partecipato alla raccolta delle ricette con la zucca e avvisarti che il PDF con tutte le ricette è disponibile da scaricare a questo link http://nontolleroillattosio.blogspot.com/2011/02/raccolta-delle-ricette-con-la-zucca.htmlbaci!

Rispondi