Mousse di platessa e carciofi | Plaice and artichokes mousse

mousse_platessa
Questo week-end ad Alba ci sono stati i Borghi, cioè la rievocazione medievale tra le strade del centro storico della città, quindi ho girato parecchio  devo davvero ringraziare le diverse persone che mi hanno fermato per farmi i complimenti per il blog, davvero, l'ho apprezzato!!  e mi sono parecchio emozionata 🙂 Io non amo il pesce, non sono una di quelle persone che vivrebbe solo di spigole, orate nasello e trote, e dire che ho un fidanzato pescatore molto convinto... nel mio menù ittico, tolti i molluschi e i crostacei, mi piacciono pochissime cose, sarò che sono una pigra da record e ODIO le spine e perdere tempo, ogni tanto (ma proprio taaanto) un orata al sale o al cartoccio, il salmone e la platessa, poi assaggio tutto soprattutto se deliscato, però diciamo che non ne vado matta.
Così un pò come per i bambini per mangiarlo mi invento un pò di tutto,  e questa sorta di mousse davvero buona perfetta come finger food è nata davvero per caso, non è nulla di speciale, è di una semplicità disarmante, ma ben servita fa la sua figura con il suo bel verde pastello e il suo sapore semplice ma genuino. Io l'ho servito come antipasto tiepido, ma è buonissimo anche a temperatura ambiente, e con queste quantità si possono fare 8/10 porzioni da fingerfood, perfetto per un aperitivo con del buon vino bianco.In Italy the aperitif is a foundation of our culture, it's an habit for people friday or saturday going out  and have an aperitif with friends before dinner. I love prepare aperitif at home, it's much more relaxing and the quality of food it's high and tasty. This mousse it's perfect like a finger food, but also like a starter, because is ligth and delicate to go with a good glass of white wine.

mousse_platessa_2

{ ingredienti }

200 gr di platessa surgelata • 4 cuori di carciofi • 1 cucchiaio di menta • 1 cucchiaio di formaggio spalmabile o ricotta • olio extravergine • vino

  In una padella lasciate cuocere la platessa e i cuori di carciofi con una goccia di olio e un pò di vino. Una volta che sono cotti e morbidi, in un bicchiere mettere solo i carciofi e il pesce, senza il liquido di cottura. Sminuzzate con il minipimmer, poi aggiungete una decina di foglie di menta e il formaggio, e continuate fino a quando non sarò montato in una sorta di mousse, salate e pepate. Con una tasca da pasticciere riempite i bicchierini, servire con una spolverata di menta tritata finemente e un goccio di olio extravergine, servire con dei buoni grissini al posto dei cucchiaini.

mousse_platessa_3

{ ingredients }

200gr of plaice • 4 artichokes • 1 tbs of chopped mint  • 1 tbs of creamy cheese or ricotta • extra virgin oil • a bit of white wine

In a pan cook plaice and artichoke hearts with a bit of extra virgin olive oil and a little wine.
Once they are cooked and soft, put in a glass only artichokes and fish, without their cooking water. Chop with the minipimmer, then add mint and cheese, and continue until I mounted in a sort of mousse, adjust with salt and pepper.
With a pastry bag  I filled the glasses and I served with a dust  of finely chopped mint and a bit of extra virgin olive oil. Serve with good bread sticks instead of spoons.

4 Risposte a “Mousse di platessa e carciofi | Plaice and artichokes mousse”

  1. Mi ispira tantissimo!! Brava :))Smack

  2. No… Non credo mi piaccia!

  3. grazie mille!! baciotto!! v.

  4. beh io non sono molto da pesce eppure questo è uno dei medi con sui riesco a farmelo andare giù…. ma non tutti abbiamo gli stessi gusti…per fortuna!! 🙂

Rispondi