coste al forno

-16
alla fine della raccolta
chi non ha ancora partecipato ha ancora circa due settimane di tempo per aggiungere
la sua ricetta!! io vi aspetto!!
su su!!
 

 

Donne di corsa di tutto il mondo accorrete!!

se volete piatto unico davvero semplice e leggero, anche per chi è a dieta, ma che da la soddisfazione di mangiare chissà cosa…le coste al forno,l’ assonanza con la pasta al forno c’è, il gusto no!

La preparazione è molto simile, ma gli ingredienti sono totalmente diversi, ma può essere un buon antipasto o un buon piatto unico se siete a stecchetta, infatti non si usa olio ne altri grassi aggiunti!!
 
INGREDIENTI:
 
• coste bollite
• ricotta
• prosciutto cotto
• grana
• sale
 
Il piatto è semplice e velocissimo, tempo di aspettare che il forno si scaldi a 180°C.
>Strizzate bene le coste bollite, io di solito le lascio qualche ora nel colapasta per farle eliminare l’acqua ancora meglio, poi su una teglia fate uno strato di coste ci mettete sopra un pò di ricotta, poca!, e un pò di prosciutto sbriciolato e un pizzico di sale, fate quanti strati volete e l’ultimo al posto del sale mettete anche una spolverata di grana! come vedete non sono stati assolutamente aggiunti grassi, ma si sfrutta il grasso della ricotta.
infornate 10 minuti al metà forno e se via piacciono le cose croccanti mette ancora 5 minuti sulla parte alta del forno! sfornate e mangiare ancora caldo, magari dentro la teglia di terracotta, che è ancora meglio!
vedrete che buono!!
 
 

7 commenti

  1. Ma che buone!!!Io le facevo ma con soli formaggi! m'hai fatto venir voglia!grazie :)Stupendi anche i bagel più sotto 🙂

  2. accc, le ho appena fatte le coste… mi piace l'idea, le ricompro al volo e le rifaccio!!!

  3. ho giusto delle coste in frigo.. grazie della bella idea.

  4. a me sono piaciute molto, poi sapere che erano anche alquanto leggere, me le ha fatte apprezzare ancora di più

  5. O.O non le ho mai mangiate! E' ora di provarle, avviserò anche mia madre che mi hai convinta ;))

  6. ciao Vale! passo al volo per lasciarti i miei auguroni di Buon Natale, io mi reimmergo in cucina (ho pure programmato il post di domani in automatico…^_^)!!!un abbraccione!

  7. Da grandissima fan del Kamut (e allergica al nichel!) non posso che apprezzare tantissimo questo post!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: