Boeuf Bourguignon


Martedì ero in ferie, e dato che non ho mai tempo ne ho approfittato e sono andata a farmi un giretto all’Ikea, dato che era un pò che puntavo la pentola di ghisa, (perchè quelle di marca sono troppo care), ho optato per la versione economica e non mi lamento perchè appena tornata a casa, sono andata a comprare tutti gli ingredienti per fare la boeuf bourguignon al forno ed è venuta buonissima!!
Inoltre oggi sul blog di Alessia troverete la mia intervista e il risotto boeuf bourguignon, fatto ieri  con la verdura di questo piatto.
Io in previsione del risotto ho scelto di tagliare le verdure a dadini, ma la ricetta originale prevede grossi pezzettoni.

First time I listened this words I was watching “Julie and Julia” movie. 
I Started to become curious about this dish, but i need a very important instrument for this recipe: the right casserole!
So this birthday I decided to receive an amazing blue iron pot, choose a cast iron its really fundamental because temprature is uniform and slow, and will be tender like a good tuna.

{ ingredienti }

• 1 kg di polpa di manzo • 5 carote medie • 3 cipolle medie • 1/2 gambo si sedano • 7 funghi champignon • 100 gr di pancetta • 1/2 bottiglia di vino rosso (io dolcetto di Diano) • sale • acqua • rosmarino • farina

Per prima cosa rosolate la pancetta nella pentola (scegliete una pentola che poi possa essere infornata) e una volta rilasciato il grasso toglietela, aggiungete la carne fatta a pezzettoni di circa 5×5 cm, precedentemente infarinata e lasciatela rosolare nel grasso su tutti i lati.
Una volta preso colore aggiungete la verdura precedentemente lavata e tagliata a pezzi, la pancetta precedentemente cotta, il rosmarino e unite il vino e l’acqua fino a coprire tutto.
A questo punto portate a bollore e una volta raggiunto, coprire con il coperchio e mettete in forno a 180 °C per 2 ore e mezza o tre, tirando fuori ogni ora per dare una mescolata e controllare.
Una volta sfornato, se non aprire il coperchio, con il calore continuerà la cottura ancora per un pò.
Si formerà una cremina dal sapore di vino deliziosa che si serve con la carne e le verdure, o come me, per fare un delizioso risotto!!
Attenzione però, anche con i guanti è caldissimo!!! Siate preparate/i!!

{ ingredients }

• 1 kg of beef • 5 medium carrots • 3 medium onions • 1/2 celery  • 7 mushrooms • 100 gr. of bacon • 1/2 bottle of red wine (Dolcetto di Diano for me) • salt • water • Rosemary • flour

Brown the bacon in the pan (choose a pot with a cover) and remove it when you release the fat, add the meat made ​​into large pieces about 5×5 cm, previously sprinkled with flour and brown on all sides in fat.

Once browned, add the vegetables already washed and cut into pieces, previously cooked bacon, rosemary and add the wine and water to cover everything. At this point, bring to a boil and once reached, cover with lid and bake at 180 ° C for 2 hours and a half or three, pulling out every hour to give a mixed and control. Once baked, if not open the lid, the heat will continue cooking for a while.

12 commenti

  1. Maccchhheebuooonnna!!!!

  2. Buonissimoooooooo!!un piatto perfetto per queste temperature freddine!!!!Baci

  3. Vale ciao!!!! piacere di conoscere te ed il tuo blog.. Giungo qui dopo aver letto l'intervista da Alessia!! Complimenti.. mi piace e condivido tutto ciò che hai scritto!!!!! E la ricetta del risotto è strepitosa.. come anche le altre due che Alessia ha riportato… Bravissima.. il tuo blog è bello davvero… continua così… 🙂 buona giornata

  4. poi in sti giorni che è tornato il freddo….

  5. verissimo…mi è andata bene perchè ho scelto i giorni giusti

  6. grazie mille claudia!! è un piacere!!

  7. Ale dice: Rispondi

    Buongiorno!!! Grazie per aver scelto questo risotto e grazie di esserti raccontata nella mia rubrica =)

  8. Un giretto all'Ikea migliora sempre l'umore, hai fatto benissimo a prendere la pentola di ghisa, dovrei prenderla anch'io. Il tuo piatto è splendido e sicuramente gustosissimo, insomma, bravissima! Un bacione e a presto 🙂

  9. Che buonoo!! con il risotto dev'essere strepitoso … io purtroppo non mi impegno mai a fare piatti di carne così gustosi! mannaggia!!

  10. grazie a te per avermi intervistata!! 🙂

  11. io quando entro li comincio a sograre e mi perdo, potrei tranquillamente vivere li dentro, tanto posto da dormire non manca!!

  12. io devo per forza, perchè per la mia dieta ho dovuto introdurre molta carne, quindi cerco di farla diversa ogni giorno…mi sto sbizzarrendo!!

Rispondi