Lonza alle mele e senape

Dopo tanto, anzi tantissimo cioccolato è arrivato il momento di un pò di sano cibo salato!!
Qui parliamo di maiale, non per forza un cibo grasso, anzi la lonza è decisamente magra e molto salutare se ben fatta.
Domenica sera dopo la mia esperienza cioccolatosa, avevo bisogno di qualcosa di carnoso, allora mi sono dedicata a questa carne che amo molto, non esageratamente cara, con un gusto delicato, che da sempre ottimi risultati!
Inutile dirvi che l’abbiamo mangiata tutta la stessa sera! La consistenza è risultata “tonnosa”, non so se si riesce a capire dalle foto, e assolutamente NON asciutta, come spesso accade.

INGREDIENTI:

1/2 KG di Lonza di maiale

2 mele golden

1 cucchiaio di senape

4 scalogni piccoli

sale e pepe q.b.

1/4 di bicchiere di acqua

1 cucchiaio di burro

1 cucchiaio di timo secco

 

 
Per prima cosa sciogliere il burro in una pentola dai bordi alti, una volta liquefatto mettere la lonza e girarla nella pentola fino a quando non si impregna di tutto il burro su ogni lato.

A questo punto lasciare colorire senza il coperchio su tutta la superficie.

Intanto tagliare lo scalogno e aggiungere alla lonza che intanto avrà cominciato a brunire.

Unire infine anche le mele sbucciate e tagliate a fette non troppo sottili e la senape.

Versare l’acqua il sale e il pepe e coprire per un oretta girando di tanto in tanto, cuocendoa  fuoco basso.

Dopo un oretta aggiungere il timo e se necessario altra acqua, ma se avete tenuta chiusa la pentola ci dovrebbe essere abbondante acqua anche rilasciata dalla frutta.

Lasciare cuocere ancora una mezz’ora abbondante sempre lasciando tutto coperto fino a quando le mele si saranno spappolate e la carne sarò morbidissima, aggiustare di sale.

Servire caldo, con la sua salsina.

12 commenti

  1. Ale dice: Rispondi

    sempre piena di idee e iniziative..Vale mia anche oggi mi hai fatto sognare =) bacione

  2. Che lonzino saporito.. nuovo.. me gusta proprio!

  3. apperò che bel piatto! maiale&mele è un accostamento che mi ispira ma ancora non riesco a provare: pregiudizi dei commensali :/ ciao e buona giornata!

  4. la segno questa ricetta. non amo molto questo taglio perchè come dici tu spesso risulta "asciutta". voglio provarla!buon 8 marzo.

  5. Ciao, sono Maria, curiosando nel web son arrivata a curiosare in questo delizioso posticino: complimenti!! Bel blog, belle ricette e belle foto!!

  6. Gio dice: Rispondi

    abbinamenti più che golosi!ottima la lonza e meno grassa di quel che si pensibuon we

  7. è rimasto buonissimo!! da provare!

  8. grazie Ale!! un bacione!! appena ho un attimo passo da te 🙂

  9. ma no, ma mela non si sente, tu fallo di nascosto, poi vedi cosa ti dicono !

  10. grazie mille, un bacio!

  11. non è rimasta assolutamente asciutta, anzi era bella succosa ed è rimasta morbidissima con la consistenza del tonno, una delle migliori lonze della mia vita! 🙂

  12. infatti secondo me è una carne sottovalutata!! buonissima e abbastanza veloce da preparare!

Rispondi